26 Settembre 2017
immagine di testa

news
percorso: Home > news > News Generiche

Camp. Reg. Cadetti-Ragazzi

04-10-2016 11:22 - News Generiche
Stefano Braccini (foto Ugo Arciprete)
La Tirreno Atletica Civitavecchia ritorna in pista per le battute conclusive di un´annata piena di soddisfazioni. La scena è popolata dal Campionato regionale Cadetti e Ragazzi nei teatri di Roma e Velletri. Protagonista Lucrezia Adamo, cadetta 2001, che si aggiudica il bronzo sui 2000m in 6´53"96, ottimo bagaglio per i Campionati italiani di categoria di Cles in Val di Non di sabato 8.
A farle buona compagnia, la squadra maschile che consegue tutti primati personali: 1000m per Enrico Dandolo in 3´15"32; Luca Di Gruso in 3´23"56 e nel lancio del disco migliora nettamente il suo best con la misura di 19,33m. Nei 300m Filippo Masoni 40"83; Andrea Usai negli 80m 11"15 e nel salto in lungo 4,40m. Enrico Dandolo si migliora anche nei 2000m chiudendo in 7´32"14 e la 4x100 si aggiudica l´argento in 54"01. Altri validi risultati della giornata quelli di Francesco Dandolo nei 1000m in 3´38"14 e di Filippo Masoni sugli 80m in 10"63.
Sulla ventosa e bagnata pista di Velletri, per il C.R.Ragazzi (2003-2004), Stefano Braccini prosegue nel periodo consistente di progresso e intasca i PB nei 1000m conclusi in 3´46"46 e nel lancio del vortex, con la misura di 25,43m. Primati personali anche per Paolo Bazzano in 10"40 nei 60hs e nel vortex con la misura di 31,29m. Per le ragazze, Margherita Di Vaia sfiora il suo miglior risultato nei 1000m percorsi in 3´56"59, mentre nei 60m Caterina Riccetti, seppur con una perdita di appoggi in partenza per la pista bagnata, riesce a recuperare e chiudere sotto i 9": 8"97 per lei che si conferma comunque un´atleta di punta nel panorama laziale per il settore velocità, in procinto al passaggio alla categoria cadetta nel 2017.


Fonte: Patrizia Rotolo

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]