14 Agosto 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

Argento super per Isabella

29-02-2012 22:35 - News Generiche
Il Banca Marche Palace è stato teatro del campionato italiano indoor della categoria Allievi e Juniores sia maschili e femminili, né poteva essere diversamente visto che è l´unica struttura, attualmente in Italia, idonea ad ospitare eventi di questa portata.
Nella categoria Allieve sulla distanza dei metri 1000 è presente la nostra portacolori Isabella Papa, vera stakanovista della corsa, che passa con estrema disinvoltura e senza risentirne minimamente sul piano dei risultati, dai prati di Borgo Valsugana dove si sono disputati i campionati italiani di cross lo scorso 29 gennaio, ai legni del palaindoor di Ancona del Manca Marche Palas.
Due serie per stabilire chi si fregerà del titolo di campione italiano 2012 appannaggio nel 2011 proprio di Isabella Papa, 5 giri da 200 metri e 20 pretendenti al titolo, un parco atlete agguerritissimo che vede al via veramente le migliori dell´anno con almeno 8 atlete in grado di aggiudicarsi un posto sul podio ma con una favorita su tutte per il gradino più alto, Eleonora Vandi.
Nella prima serie a partire, quella meno accreditata, la ragazza della Guinea Mamadou Binta Diallo, con la maglia dell´Avis Macerata, corre in solitario in un 3´01"46 di un certo significato che pone un limite comunque difficile da superare per la serie successiva, quella delle più forti. Inevitabile quindi il susseguirsi di iniziative personali volte a tenere il ritmo alto tanto quanto basta per superare il tempo della vincitrice della prima serie ma in un quadro tattico sostanzialmente bloccato dalla presenza della Vandi, che vanta il miglior tempo tra le iscritte.
Isabella Papa è sempre nel vivo della corsa, dopo una partenza infelice riesce a risalire già al passaggio del primo giro al secondo posto, posizione che non mollerà più fino all´ultimo giro dove si scatena la bagarre finale. Le favorite si alternano al comando e quando la Vandi piazza lo spunto vincente ad un giro dalla fine l´unica in grado di seguirla è Isabella che va a prendersi di forza un secondo posto che vale oro visto la caratura della vincitrice, comprensibile quindi l´esultanza della nostra portacolori sull´arrivo anche in considerazione del fatto che questo è il settimo podio consecutivo nelle manifestazioni che contano. Una continuità che fa della nostra atleta una tra le più forti mezzofondiste della categoria allieve e soprattutto che la dice lunga sulle capacità di rendere al massimo nelle gare più importanti. Ciliegina sulla torta, il tempo, 3.00.18 a poco più di due secondi dalla vincitrice Vandi (2.57.55) costituisce il nuovo primato personale per Isabella.


Fonte: C.U.

Realizzazione siti web www.sitoper.it