27 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

Buon 2016 Tirreno

01-01-2016 14:12 - News Generiche
Colgo l’occasione di questo primo giorno del 2016 per una analisi dell’anno appena concluso, per valutarne le conferme e metterne in luce le novità ma soprattutto per ringraziare tutti coloro, e sono tanti, che con il loro impegno quotidiano hanno reso possibile tutto ciò.
Partiamo dalle conferme.
-Il settore giovanile si è mostrato sempre più compatto e volenteroso ma soprattutto ancora più numeroso grazie al contagioso entusiasmo dei tecnici Federico Orlando, Samuele Scifo, Federico Ubaldi che insieme a me ne stanno plasmando le qualità e ai quali si è affiancata, nel finale d’anno, Katerina Nardangeli, il tutto sotto il benevolo sguardo del sempre presente Riccardo Virtuoso.
-Il settore Assoluto, sempre vivo e presente in ogni manifestazione: siano queste caratterizzate da paesaggi invernali come i cross, da temperature più miti come le indoor o da un sole più abbacinante nelle outdoor; un settore che ha contribuito ad arricchire la bacheca della Società di ulteriori titoli regionali e provinciali e si è confermato tra le Società più vive e prolifiche della regione.
-La continuità: importante vedere festeggiare il diciottesimo anno di età o vedere iscriversi all’università ragazzi che hanno iniziato il loro cammino atletico con noi molti anni fa quando ancora erano bambini o adolescenti e che oggi sono ancora qui, con noi, con noi che abbiamo contribuito a farne delle persone positive. Un cammino che speriamo possa ripetersi con quanti iniziano oggi nel rispetto di quelli che sono i cardini fondamentali della Società.
Passiamo alle novità.
-Per la prima volta nella sua storia la T.A. ha organizzato una serie di manifestazioni in pista presso il “Moretti–Della Marta”. In precedenza ci si era limitati all’organizzazione delle fasi interdistrettuali invernali ed estivi dei giochi sportivi studenteschi e a qualche sporadica manifestazione alla quale non era stata poi data la dovuta continuità. Per la prima volta, dicevo, è stato stilato un calendario di manifestazioni agonistiche e redatto un opuscolo delle manifestazioni, con un riscontro di partecipazione positivo nonostante il calendario agonistico regionale, inflazionato oltre misura, abbia creato non pochi problemi di ordine logistico.
-Per la prima volta nella sua storia un’atleta della T.A. ha indossato la maglia azzurra della nazionale.
Isabella Papa l’ha vestita in due occasioni, una prima volta, all’esordio a Cremona nell’incontro internazionale contro la compagine transalpina sulla distanza dei 10 km su strada, ed una seconda volta a Hyeres, in Costa Azzurra, durante lo svolgimento dei campionati europei di cross dove ha contribuito alla conquista di uno storico bronzo a squadre.
-L’ammissione di due nostri tecnici, Federico Orlando e Federico Ubaldi al corso nazionale per allenatori di secondo livello e l’ammissione del sottoscritto, al corso nazionale per allenatori specialisti. Riconoscimenti importanti che sottolineano la bontà del nostro movimento.
-La crescita del numero di iscritti al corsi di avviamento all’atletica di settembre a testimoniare il buon lavoro svolto dai nostri tecnici.
-Il rinnovo del consiglio dell’Harpastum 2002 con il biennio di presidenza di spettanza alla Tirreno Atletica e l’inserimento di forze nuove (soprattutto e finalmente) costantemente presenti, a sostegno dell’instancabile Luigi Gatti, vale a dire Giuseppe Romiti e Giuseppe Cacciapuoti.
Ora passiamo ai ringraziamenti e, credetemi non solo sono doverosi, ma sentiti; consapevole come sono che solo grazie all’impegno continuo di tutti quanti ed espresso tutti i giorni, al campo e al di fuori di esso, si può fare crescere la nostra piccola realtà e migliorare quanto più possibile tutto ciò che è migliorabile.
Un ringraziamento a quanti hanno contribuito tecnicamente, in ordine strettamente anagrafico:
Riccardo Virtuoso
Daniele Flaccavento
Emanuele Gransinigh
Lorella Pagliacci
Samuele Scifo
Federico Orlando
Federico Ubaldi

Katerina Nardangeli
….e a quanti hanno collaborato fattivamente come dirigenti:
Sabrina Sagnotti
Riccardo Virtuoso
….come referenti per la stampa – grafica – segreteria:
Patrizia Rotolo - Manuela De Angelis – Annalisa Costantini.
Ma soprattutto voglio ringraziare tutti i genitori, tutti, indistintamente, per come si sono adoperati nell’organizzazione delle manifestazioni realizzate presso l’impianto, per come hanno contribuito anche solo con una critica costruttiva, con un consiglio, con un benevolo consenso, a rendere compatto e coeso tutto il gruppo, smorzando, quanto necessario, ogni polemica sul nascere, per come hanno creduto e credono nel lavoro che si sta portando avanti. Nel 2016 cercheremo, sempre tutti insieme, di migliorare quei difetti inevitabili che l’organizzazione di una gara comporta e di rendere sempre più funzionale e fruibile l’impianto sportivo dove viviamo tutti i giorni con i nostri ragazzi.
Spendo queste ultime righe per un ringraziamento particolare a Luigi Gatti, una persona impareggiabile, che dispensa consigli ricchi di una saggezza e una lungimiranza indispensabili per la gestione di una società, rimanendo sempre defilato mai invadente, ma una presenza importante e irrinunciabile.
Si augura a Paola Tiselli di fare bene nella prossima Società.
Un ringraziamento a Roberto Di Luzio, membro fondatore, dirigente, tecnico e atleta della Società per molti anni. Siamo sicuri che avrebbe avuto ancora molto da dare alla Tirreno ma ha deciso di portare la sua esperienza e le sue doti altrove, a lui vanno i nostri auguri più sinceri.

Buon 2016.



Fonte: Claudio Ubaldi

Realizzazione siti web www.sitoper.it