16 Novembre 2018
tirrenoatleticacivit@libero.it
news
percorso: Home > news > News Generiche

CdS Master a gonfie vele per la Tirreno Atletica

25-06-2018 00:29 - News Generiche
Casalini-Scherzo-Forti L.-Pelliccione (4x400) foto Silvia Nasso
Una scommessa vinta e risultato ben oltre le aspettative per il 6^ posto in regione dei Campionati Società cat. Master, valido banco di prova per i Campionati Italiani che si svolgeranno ad Arezzo nel prossimo fine settimana. Una squadra varia e straordinaria ha calcato la scena dello stadio della Farnesina di Roma; una squadra che si è messa al servizio della Società, ha compreso i limiti e sfruttato al massimo ogni singola potenzialità, coprendo anche gare inusuali ma necessarie per il completamento della lista richiesta dal regolamento. Una squadra che ha dimostrato quella giusta dose di goliardia che, come è giusto che sia, caratterizza gli over 35, accompagnata da un sano agonismo che ha reso interessantissime le gare.
Le prestazioni sono state notevoli, ad iniziare dagli ostacoli con Mario Pelliccione M40 che vince i 200hs in 31" netti e poi si lancia nel giro di pista vincendo la batteria in 57"21. Per il settore velocità, 100 e 200 metri sono appannaggio di Mauro Scherzo M50, con il crono di 12"61 e 25"54; nel rettilineo a dargli sostegno c´è Massimiliano Forti M45 con il suo 14"10.
Doppio giro di pista per Vittorio Casalini M40 che conquista i 1500m in 4´29"42 dopo un´appassionante rush finale sul rettilineo d´arrivo; nella gara degli 800m si piazza 4^ con il tempo di 2´08"63.
Per la distanza più corposa dei 5000m, 12^ piazza per Alessandro D´Orazio M45 che ferma il crono a 18´05"00; Valerio Guida M35 li affronta in 18´37"44 avendo sulle gambe i 4´54"63 dei 1500m del giorno precedente.
Per le prove di salti, Christian Panico M45, è secondo nel lungo con la bandierina posizionata a 5,57m; per al salto in alto mette l´asticella alla 5^ posizione con la misura di 1,60m.
Nel settore lanci, le conferme arrivano da parte di Giuseppe Passarelli M70 che è 5^ad un baffo dai 10m, 9.98m per lui; a seguire punta il giavellotto alla misura di 31,35m; con il peso da 7,250Kg, Luca Forti M40, si presta alla causa societaria e segna la misura a 8,37m. Cat. M55 per il discobolo Emanuele Gransinigh con il miglior lancio a 26,75m.
La 4x400 sigilla la chiusura di un ottimo CdS Master con la formazione composta da Pelliccione-Forti L-Casalini-Scherzo, vince nettamente la batteria in 3´52"25 e si piazza terza nella classifica finale . Ottime prove e disponibilità completa degli atleti hanno reso la due giorni romana un ottimo punto per riprendere il discorso della cat. master, dove esperienza e passione per l´atletica aprono le porte a nuovi progetti.



Fonte: Patrizia Rotolo

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata