10 Dicembre 2019
tirrenoatleticacivit@libero.it
news
percorso: Home > news > News Generiche

L'Arrampicata verso una nuova era

24-08-2019 11:31 - News Generiche
foto Manuela De Angelis
Silvia Nasso
Tanto spettacolo nella cornice di piazza Vittorio Veneto per l’edizione numero 21 della corsa podistica “L’Arrampicata” , organizzata con la consueta cura e partecipazione dal G.P. Monti della Tolfa “L’Airone” .
L’ evento, che riunisce sempre con grande piacere i mondi del podismo e dell’Atletica, ha visto 260 atleti concludere l’ormai classica di fine Agosto, in un’edizione inusuale per la partecipazione di bambini e ragazzi alla “mini arrampicata” con distanze di 200/400/1200m.
“L’Arrampicata” è una gara di 8,850km con un dislivello tra partenza e arrivo di circa 400m, con i primi 3km vallonati che fanno da preludio alla parte più suggestiva della corsa, ma sicuramente più difficile da condurre. L’ascesa diventa più ardua quando la pendenza si fa più ripida e gli atleti mettono a dura prova la loro capacità di gestire la fatica crescente . L’apoteosi dell’arrivo in piazza del comune, dopo la passerella di via Roma, è tutta per i vincitori assoluti: Domenico Ricatti (Terra dello sport asd) in 33’58 per gli uomini e Silvia Nasso (Tirreno Atletica Civitavecchia) in 41’50 per le donne che si aggiudica anche il Trofeo Ira Capri.
Il podio maschile si completa con il secondo posto del portacolori del Gruppo millepiedi Ladispoli Adolfo Macolino in 35’01 e con il bronzo in 35’06 di “Re” Giorgio Calcaterra, ospite d’onore (tra le sue imprese ricordiamo le 12 vittorie alla 100km del Passatore). Al femminile , l’argento è di Federica Livi in 42’30 (Podistica solidarietà) e il bronzo di Marcella Municchi in 42’46 (Atletica Costa d’Argento).
I portacolori della Tirreno hanno onorato la maglia con grande determinazione: Vittorio Casalini 38’26; Marco Porchianello 40’49; Giulio Braccini 43’36 e Valter Michesi in 45’35.
La “mini arrampicata” ha avuto come protagonista una rappresentanza del settore giovanile della Tirreno Atletica Civitavecchia insieme ai pari età dei comuni del comprensorio collinare; si sono sfidati sui percorsi per le vie del centro di Tolfa transitando sotto l’arco del traguardo con la stessa grinta e con lo stesso impegno che abbiamo visto nei “colleghi” adulti. Suddivisi per categorie elenchiamo i primi a tagliare il traguardo:
Distanza 200m
-Cat ESO M6 Andrea TAVELLA (2012)
-Cat ESO F6 Elisa GORLA (2012)
Distanza 400m
-Cat ESO M8 Mattia PORRETTI (2011)
-Cat ESO F8 Linda PONTANI ( 2011)
-Cat ESO M10 Federico SCOCCO ( 2008)
-Cat ESO F10 Elena DOLCI (2009)
Distanza 1200m
-Cat RAGAZZI Leonardo DOLCI (2006)
-Cat RAGAZZE Sara PONTANI ( 2006)
-Cat CADETTI Joel CALBI (2005)
-Cat CADETTE Matilde PATANE’ (2005)
I Presidenti delle due Associazioni, Fausto Fiorucci, per il G.P. Monti della Tolfa “L’Airone “ e Claudio Ubaldi della Tirreno Atletica Civitavecchia intervengono così per un’analisi della manifestazione: “ Siamo giunti alla 21^ edizione, ogni anno rinnovando il nostro impegno e il nostro lavoro affinché “L’Arrampicata” si dimostri uno degli appuntamenti fissi da inserire nell’agenda del podista” inizia così Fiorucci “ quest’anno poi abbiamo voluto inserire una parentesi dedicata ai giovani per dare modo ad ogni amante della corsa di essere parte attiva a questo evento incamminandoci così in un nuovo percorso affascinante come l’attività dei ragazzi”. Continua Ubaldi :“L’arrampicata” 2019 con l’edizione numero 0 per il settore giovanile è stato un evento importante per le corse su strada, ma ha dietro un progetto più importante, una collaborazione con il G.P.Monti della Tolfa l’Airone per diffondere il nostro amato sport anche nel comprensorio collinare attraverso corsi di Atletica Leggera tenuti da allenatori FIDAL” .





Fonte: Patrizia Rotolo

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]