27 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

L´ Olimpico si inchina a Isabella Papa

12-06-2013 10:48 - News Generiche
Isabella vince il Silver Gala, Tirreno competitiva a Latina, Malandra gold a Tarquinia


Settimana di grandi soddisfazioni per la Tirreno Atletica, ad iniziare da Isabella Papa, con la vittoria del Silver Gala sulla distanza dei 1500m, manifestazione satellite e succoso anticipo del più noto Golden Gala, che permette alle giovani promesse dell´atletica italiana di mettersi in evidenza calcando la pista, dove l´indomani, scenderanno atleti di calibro mondiale. L´atleta, seguita dal coach Claudio Ubaldi, pluricampionessa italiana nella categoria allieve, con una partenza decisa si piazza subito alle spalle della battistrada Cristiana Artuso e della favorita Alessia Pistilli accreditata del miglior crono nella start list. Ritmo non velocissimo fino a metà gara poi si accende la bagarre con brusche accelerazioni impresse dal duo di testa, con Isabella molto attenta e concentrata nel seguirle. Ultimi 300 metri al cardiopalma con 4 atlete a giocarsi la vittoria, Isabella dimostrando grinta e determinazione taglia il traguardo in prima posizione con soltanto 4 centesimi di secondo su Cristiana Artuso e 3 decimi su Camille Marchese. Con il tempo di 4´33"87 abbatte il suo personale di 3 secondi e sfiora il minimo per i campionati italiani assoluti, insediandosi comunque tra le prime tre in Italia della categoria Juniores e candidandosi per il podio ai prossimi campionati italiani di categoria. In gara anche Paola Tiselli che lottando tenacemente chiude con il primato stagionale di 4.40.42 mancando di poco la barriera dei 4.40 che costituisce sempre l´eccellenza.
Isabella ripete il successo due giorni dopo in quel di Latina, alla 1° prova del Campionato Regionale Individuale Junior/Promesse, ancora 1500m per lei che vince in 4´36"13 con una gara corsa in solitaria e la seconda classificata a 17 secondi.
La pista di Latina regala nuovi record personali a tutti gli atleti biancocelesti. 100m vinti in batteria da Enrico Berretti con un ottimo 11"65 che costituisce il proprio personale. Per il giro di pista dei 400m, Jair Di Giovanni e Lorenzo Patanè limano ancora il proprio personale rispettivamente con 52"65 la Promessa, classe ´92, e 55"76 l´Allievo classe1997.
Probanti prestazioni anche nei 1500m con Federico Orlando che lima ancora il suo fresco personal best con 4´09"14 e per Federico Ubaldi che, con 4´03"90, abbatte il proprio personale di ben tre secondi a conferma della crescente condizione.
Terzo piazzamento per Carlo Gransinigh, questa volta con il giavellotto da 800gr che lancia a 45,30m confermando il minimo per i campionati di categoria.
Nel salto triplo ancora miglioramenti per Federica Gatti che punta il piede nella sabbia a 8,59m e Domiziana Alessandri a 7,90m e sul terzo gradino del podio nella categoria juniores.
Intanto sul campo di Tarquinia un indomito Gabriel Malandra,per la categoria cadetti, vince il biathlon di lanci nell´abbinamento disco-giavellotto scagliando il primo a 24.11 m e il secondo a 34,66m .





Fonte: Patrizia Rotolo

Realizzazione siti web www.sitoper.it