29 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

Trofeo Liberazione 2014

03-05-2014 14:18 - News Generiche
foto F.Faedda
Ottimi risultati al Trofeo Liberazione di Roma che ha visto protagoniste tutte le categorie, dai piccoli Esordienti fino alle serie superiori che si sono avvicendate come in una lunga staffetta protratta per tutto il giorno.
Già dal mattino giungono i primi risultati positivi da parte dei piccoli atleti che mettono al collo le tanto desiderate medaglie.
Qualsiasi prova affrontino, la carica delle categorie giovanili (Esordienti -ragazzi-cadetti)è sempre positiva e propositiva: percorrere quei 50m o il giro e mezzo di pista o calcolare il punto in cui staccare il piede per lanciarsi nella sabbia o ancor più cercare tutta la forza nel braccio e veder cadere lontano l´attrezzo ha il denominatore comune di vederli concentrati e determinati all´inizio, consapevoli durante, per finire poi con il sorriso della soddisfazione che li accompagna, pronti a ricevere i complimenti degli allenatori e dei genitori.
Nello specifico delle gare i risultati sono stati:
-nel salto in lungo medaglia di 4^ classificata per Caterina Riccetti 3,68m; a seguire Beatrice Di Luca 3,46m;Luca Sartorelli 3,57m; Riccardo Vitali 3,46m;Emanuele Baracco 2,61m.
-Vortex Matteo Mari 15,08m.
-50metri giunge 5^ a solo un decimo dalla prima, Caterina Riccetti in 7"9; Beatrice Di Luca in 8"2; Sara Faedda in 9"1; Irene Capitani in 9"4; medaglia d´argento per Alessia Faedda nella categoria C in 9"4.Riccardo Vitali è 4^ fra i maschietti in 7"6; Luca Sartorelli 8"3; Matteo Mari 10"00; Emanuele Baracco 10"1.
Ancora buoni risultati dalle categorie giovanili, per i 60m,i Ragazzi (2001-2002) Filippo Masoni 9"33, Gabriele Romiti 9"56, Luca Di Gruso 10"28, si cimentano poi anche nei 1000m giungendo nel medesimo ordine con Masoni in 3´44"83, Romiti in 3´47"21 e Di Gruso in 3´49"29. Per la cat. Ragazze 60m per Erica Di Marco in 9"37 e Elisa Giordano in 9"95, ancora la Giordano nella prova dei 300m percorsi in 52"55.
Per le cadette (1999-2000) per Federica Marri 46"71 mentre per Aurora Bernini 48"51 nei 300m. Distanza media per Sofia Spadaro sui 1000m chiusi in 3´24"72.
Proseguono nel pomeriggio i risultati positivi degli atleti biancocelesti: Maria Elena Rumolo alla prima gara stagionale ottiene il minimo per la partecipazione ai Campionati italiani cat Juniores (1995-1996)per i 3000m percorsi in 10´52"53, ottima prova poi, per Lorenzo Patanè sui 300hs che si piazza 4^, con il P.B. di 42"26.
Davide Galeani , per la prima volta sulla distanza dei 3000m crono di 9´51"14 ; 300m per Lorenzo Patanè in 39"76, Edoardo Lupo in 40"70 e il coach Roberto Di Luzio in veste competitiva chiude in 43"56.
Doppio giro e mezzo di pista per Federico Orlando al personale in 2´36"76 in gara in una batteria molto veloce, Antonio Giordano, penalizzato da un increscioso scontro alla partenza, riesce comunque a terminare la gara in 3´04"66, Matteo Marino sorprende sempre positivamente e conduce una gara combattiva quanto decisa e chiude in 3´08"36 a seguire Davide Giordano con il crono di 3´12"29.
Il settore rosa è sempre pronto a dare il meglio di sé: 300hs per Federica Cappalonga in 53"72, 1000m per Lucilla Di Stefano in 3´30"50 e 300m in 50"29; quest´ultima misura vede in gara anche Eleonora Checherita con il crono finale di 42"73 e Federica Cappalonga in 49"1


Fonte: Patrizia Rotolo

Realizzazione siti web www.sitoper.it