16 Novembre 2018
tirrenoatleticacivit@libero.it
news
percorso: Home > news > News Generiche

Trofeo Liberazione, tanti podi per la Tirreno

26-04-2018 22:44 - News Generiche
Foto Manuela de Angelis
70 anni e ancora tanta vitalità per la classicissima in pista del Trofeo Liberazione, che fatica a contenere i 1800 atleti/gara presenti fin dal mattino allo Stadio della Stella Polare di Ostia.
Ottimi i risultati dei giovanissimi con inizio dai 50m degli esordienti C 2011 con l´oro e il bronzo di Mattia Porretti e Ifa Di Gennaro vincitori delle rispettive batterie in 9"19 e 9"37; Eva Naschetti si aggiudica la prima batteria ed è argento in 9"7. Ancora in pista per i 50m gli Esordienti B 2009 con Alex Pifferi 9"01 in batteria, bravissimo a non cedere la seconda posizione e Elena Dolci che conclude in 9"7 giungendo 4^ nel suo gruppo. Dai 150m grandi soddisfazioni per la prova di Caterina Riccetti ( cadetta 2003) che domina in 19"87 e si aggiudica una gara ricca di contenuti ; per la cat. Ragazzi Matteo Bonamano, dopo un 60m corso in 9"03 PB , sembra fin troppo cauto con il suo 22"22; a seguire Leonardo Dolci con un 22"53 utile a scaldare le gambe per l´800m chiuso in 2´35"40. Per la cat. Ragazze, Sara Pontani, registra per il suo primo 800m 2´40"22, gestito con tenacia conservando un buon distacco dalle inseguitrici. Stessa gara per Stefano Braccini , gran periodo in crescita, ferma il crono a 2´35"30. Pomeriggio dedicato agli Assoluti: 300m per Filippo Masoni cavalca l´ottimo periodo di forma e con 38"01 PB è argento cat Allievi. Ancora 150m e stessa batteria per l´allievo Christian Ceccarelli in 18"31 e Lorenzo Patanè U23 in completa rimonta in 18"49 ; Luca Forti M45 18"32 , Eric Pifferi 19"12 cat. allievi e Massimiliano Forti M40 20"14.
Federico Ubaldi si cimenta sui 500m che conclude in 1´09"43 mentre i 3000m sono scelti da Tenorio Alexis e Lorenzo Meuti, entrambi 2001, chiusi in 11´49"23 e 11´57"90.
I 3000m al femminile vedono ancora una volta Lucrezia Adamo protagonista, l´atleta di Claudio Ubaldi e portacolori reatina vince con il tempo di 10´22 netti abbassando il personale di 15", ma soprattutto dimostrando una grande padronanza della distanza corsa in testa dal primo all´ultimo metro. Ancora Trofeo Liberazione, tappa di Modena, Federico Orlando oggi sceglie i 400m, Pb anche per lui 53"44 .
I primi rintocchi della stagione in pista fanno ben sperare, gli atleti stanno crescendo e la Società insieme a loro.


Fonte: Patrizia Rotolo

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata