02 Marzo 2024
ASD TIRRENO ATLETICA CIVITAVECCHIA
...
#diventiamograndinsieme
dona il tuo 5x1000 06328191009
news
percorso: Home > news > News Generiche

Bea Pelliccione vince le prove multiple, bene l'inizio per il team

16-01-2024 15:38 - News Generiche
Si anima la stagione indoor e si parte con i doppi appuntamenti di Rieti e Ancona. Nel pistino del Guidobaldi prende il via la 1^ giornata del Trofeo invernale di prove multiple della categoria giovanile e che assegna anche il titolo di campione regionale cadetti: Beatrice Pelliccione vince con il risultato di 2594 punti articolato con le prove di 60hs (9”86 PB); salto in alto (1,50m) peso (8,62m PB) e 400m 1'06”71; squadra cadette inserita in classifica del trofeo di società con i punteggi di Irene Riccobello (400m 1'10”40 PB-60hs 11”38 PB-Peso 7,30m PB- salto in alto 1,38m) e Camilla Rosati alla prima esperienza nelle prove multiple(60hs 14”77-400m 1'21”78-peso 5,07m-salto in alto 1,23m) si attende la seconda prova della cat U14e la finale di marzo degli U 16 dove la squadra sarà in prima linea per continuare a scalare la classifica di Società.

Ancora Rieti con gli Assoluti, Matteo Bonamano ai 60ostacoli sale di 9cm con l'altezza di 100cm delle barriere della cat junior a 9”09 delle qualifiche e nella finale si migliora a 8”81, nella velocità Aurora D'Onorio ai 60m sigla il PB a 8”26 qualificandosi per la finale che poi conclude in 8”29. Entrambi i ragazzi si avvicinano per pochi decimi al minimo per i campionati italiani. Ancora assoluti, ancora i 60m con i tecnici Alessio Mangano e Federico Ubaldi che si lanciano nel rettilineo in 7”68 e 8”06; Maria Laura Nastasi taglia il traguardo in 8”45 e Greta D'onorio in 9” netti.

I legni del palaindoor di Ancona al coperto, oggi chiamato Palacasali, con i canonici giri da 200m e le curve paraboliche, , vedono la squadra junior al Pb con Joel Calbi nei 400min 51”67 e 2'01”18 e Gioele Romiti nei 1500m con 4'24”06 e negli 800m con 2'05”18. Bene la prima uscita stagionale di Myriam Tofi (unica allieva della trasferta) sui 1500m in 4'48”44 al PB, Sara Pontani in 4'49”70 e negli 800m dopo una partenza aggressiva chiude in 2'24”51, Matilde Patanè 800m in 2'28”59 e dei 1500m in 5'14”72; bene anche la prima uscita di Daniele Mellini 2'07”19 e 4'28”12 sui 1500m; Matteo Testi 56”01 nei 400m e 2'11”24 sui quattro giri di pista.

Scenario outdoor al Paolo Rosi di roma per la manifestazione di apertura della stagione agonistica 2024 del comitato provinciale della Fidal capitale: vittoria sui 200m di Giordano Peluso sui 200m in 25”11 e al Pb anche sugli 80m in 10”07; ancora cadetti e ancora 200m con Viola Riccetti che corre in 27”86 e Francesca Susca in 30”92, 80m per lei che eguaglia il Pb in 11”59. Ancora Pb per i cadetti U14 Fabio Di Francesco sui 200m in 26”27 e Lorenzo Aradis e Andrea Mari che scelgono il 600m, entrambi al PB corso in 1'33”99 e 1'43”53.

Si passa alle cat Assolute e dalla pedana del salto in alto e Gabriele Tarricone inizia l'anno dalla misura di 1,91m; dalle corsie Aurora D'Onorio allieva al primo anno di categoria fa suo il tempo di 27”82, Greta D'Onorio primo anno junior (2006) si attesta a 30”44, giro di pista per Tommaso Muneroni che chiude in 58”13. Ancora cat allieve con la prima posizione di Asia Bernardini nei 1500m in 5'01”23 Annalisa De Fazi sceglie gli 800m corsi in 2'36”17; coach in veste di atleti e Federico Ubaldi ritorna agli 800m in 2'07”30 e Maria Laura Nastasi sui 200m segna il tempo di 28”32.

“Inizia ora un periodo agonistico particolarmente intenso tra gare indoor, cross e strada ma i nostri ragazzi stanno dimostrando ancora una volta di essere pronti e sempre all'altezza delle aspettative. Siamo soltanto all'inizio ma le premesse di una stagione ad alto livello ci sono tutte”
Ph Marco Testi


Fonte: Patrizia Rotolo

Realizzazione siti web www.sitoper.it