23 Luglio 2024
ASD TIRRENO ATLETICA CIVITAVECCHIA
...
#diventiamograndinsieme
dona il tuo 5x1000 06328191009
news
percorso: Home > news > News Generiche

Bernardini argento tricolore e maglia azzurra, emozioni al tricolore U18

08-07-2024 23:15 - News Generiche
Asia Bernardini argento 2000siepi
Campionati italiani cat allievi a Molfetta, una festa di emozioni e risultati importanti.

Asia Bernardini è argento sui 2000siepi e ottiene la convocazione in nazionale per gli Europei U18 che si terranno tra dieci giorni in Slovacchia a Banska Bystrica. Dopo la convocazione di Isabella Papa di qualche anno fa, in cui vinse il bronzo a squadre nel cross europeo della nazionale senior, un'altra atleta di casa al “Moretti-della Marta” vestirà un azzurro più intenso di quello dei colori sociali.

Appena tre mesi fa il cambio di rotta all'interno della società di atletica civitavecchiese con il passaggio dal gruppo misto dell'atletica di base al settore mezzofondo allenato da Claudio Ubaldi; determinazione, connessione con il tecnico, allenamenti motivanti con i compagni delle lunghe distanze hanno finalmente iniziato a scalfire i lati talentuosi che si celavano dentro la ragazza 2007. In numeri, dopo uno stallo di prestazioni dallo scorso anno fino alla primavera, il cronometro mostra tempi interessanti, dal 7'14”03 della rappresentativa laziale a Bressanone a maggio, al primo standard europeo a Foligno di giugno in 7'03”68 al nuovo record al tricolore in terra pugliese che le vale l'argento in 6'58”44.

La festa per gli U18 continua nel settore mezzofondo con Myriam Tofi che sale sul podio a otto sui 3000m corsi in 10'17”10 una gara nervosa e scattosa a cui Myriam ha reagito nella parte conclusiva dei 7giri e mezzo di pista. Due i minimi conseguiti da Tofi (3000m e 1500m), quattro da Bernardini (800m, 1500m, 3000m, 2000msiepi) per entrambe la scelta della seconda gara cade sui 1500m della domenica mattina in ultima giornata della manifestazione, portati a termine per onore di firma con già la prima gara scelta che aveva esaurito l'energia emotiva.

Ma non solo mezzofondo ai campionati, finalmente si affaccia la velocità civitavecchiese al panorama del tricolore: Gabriele Cecchetti, anche lui 2007, si ritaglia un posto importante nei 100m e 200m con i minimi ottenuti in 11”11 e 22”38 e le due staffette. Tanta emozione per la prima esperienza alla call room individuale e 22”52 confermando gli standard minimi e 11”33 gli danno il giusto avvio per le altre due chiamate che lo attendono in pista.

4x100 e 4x400, due minimi importanti per formazioni in crescita seguite quotidianamente dagli allenatori Lorenzo Patanè, Federico Ubaldi, Alessio Mangano: frantumano il precedente PB Alessio Gabella-Dario Brizi-Andrea Augelli-Gabriele Cecchetti, vincono la batteria sul team delle fiamme oro con il crono a 43”95 e siglano il record societario e cittadino già battendo quello che fu della staffetta in cui era presente uno dei loro tecnici. La 4x400, senza Cecchetti in quanto da regolamento non si possono correre più di tre gare a manifestazione, con Andrea Augelli-Dario Brizi-Tommaso Muneroni-Vincenzo Franzese gli ultimi due al primo anno di categoria concludono l'esperienza formativa ed emozionante dei quattro giorni ai campionati italiani U18.

Una lode generale per tanta energia positiva, tanta fatica sì ma anche tanta partecipazione dei ragazzi, di tutti i ragazzi e di tutte le età, agli allenamenti dei vari gruppi e settori, dai bambini ai Master; i lavori di riqualificazione dell'impianto giunti nel momento clou della stagione agonistica potevano rallentare i ritmi della preparazione, che invece si sono fatti più serrati, incastrati. Una lode ad ogni singolo componente della Tirreno atletica Civitavecchia che nelle asperità non si arrende, mostra il carattere resiliente e con un lavoro di anni sta iniziando a delineare i contorni di un importante mosaico.






Fonte: Patrizia Rotolo

Realizzazione siti web www.sitoper.it