14 Agosto 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

49^ Campionato Italiano Aics -settore promozionale- Cervia

17-09-2014 20:29 - News Generiche
Partecipazione più che positiva per la Tirreno Atletica Civitavecchia al 49^ Campionato Italiano Aics. Il settore promozionale formato dalle categorie esordienti-ragazzi-cadetti, è stato scelto per rappresentare la provincia di Roma, e la Società biancoceleste ha brillantemente assolto al proprio compito salendo più volte sul podio. Un´esperienza importante per gli atleti che, seppur giovanissimi, riescono sempre a prodigare il massimo dell´impegno nell´ attuare le tecniche apprese al campo cittadino Moretti -Della Marta con gli istruttori Federico Orlando e Federico Ubaldi e ad aggiungere quella sana ed energica dose di goliardia tipica dell´età.
I risultati ed i piazzamenti la dicono lunga sulla compattezza della squadra, che piazzando tutti gli atleti a medaglia, conferma la validità del progetto promozionale intrapreso dalla Tirreno negli ultimi anni. Il Presidente Aics di zona Luigi Gatti nonché onorario della Società biancoceleste, insieme al presidente Claudio Ubaldi esprimono tutto il loro compiacimento per l´approccio alle gare, per l´intesa all´interno della squadra e per i risultati ottenuti, che hanno contribuito a piazzare la Provincia di Roma in seconda posizione con ben 12ori, 12argenti e 10 bronzi tra il settore giovanile e l´assoluto.
Per la cat. Cadette Sofia Spadaro, indossa ben due maglie di campionessa italiana Aics sulla distanza dei 1000m in 3´27"61 e sui 2000m in 7´13"16, sfoderando, soprattutto nella gara più corta un perentorio rush finale che le ha permesso di sopravanzare le avversarie;
nella numerosa categoria esordienti (2009-2001), una determinata Caterina Riccetti ottiene l´oro e il titolo italiano Aics sulla velocità dei 50m in 7"88, preceduto da un buon 5^ posto nei 600m con tanto di personal best in 2´05"26, poi nel salto in lungo affonda nella sabbia a 4,02m che le regala il bronzo, primato personale ed il nuovo record societario; ancora doppia maglia azzurra di campionessa Aics per Alessia Faedda prima nei 50m in 9"15 e poi nei 200m in 38"67.
Altri bronzi arrivano dal vortex di Sara Faedda con un lancio a 26,62m e, sempre nel vortex, per Riccardo Vitali 34,69m e poi ancora Luca Sartorelli al suo primato nel salto in lungo con 3,90m, nei 400m per Matteo Bonamano in 1´19"61 e nel vortex con la misura di 24,32m.
La staffetta 4x50 mista si tinge d´argento con Braccini-Riccetti-Sartorelli-Vitali in 31"86.
Le altre gare riportano i seguenti risultati:
50m-4^ Luca Sartorelli 8"32; 5^Riccardo Vitali 8"33; 7^ Stefano Braccini 8"80, 10^ Sara Faedda 8"73; 4^Matteo Bonamano in 8"90, 7^Leonardo Dolci in 9"66 e Michele Vitali 10"44; Lorenzo Braccini 10"76, Elena Dolci 13"05.
400m-7^Leonardo Dolci 1´25"83; 11^ Michele Vitali 1´38"48.
600m-5^ Luca Sartorelli 2´06"93; 10^Stefano Braccini 2´11"73; 11^Riccardo Vitali 2´19"05;
Salto in lungo-11^Stefano Braccini 3,18m; 13^Sara Faedda 2,88m;
Vortex-6^Leonardo Dolci 16,19m, infine la gara dei200m per Lorenzo Braccini 44"96.
Per la categoria ragazzi (2001-2002) la 4x100 di Dandolo-Di Gruso-Masoni-Feuli giunge ai piedi del podio con il tempo di 1´03"17; 5^ posizione per Elisa Giordano nel vortex con un lancio da 31,49m e nel getto del peso per Luca di Gruso con 9,34m; nei 60 m bene Masoni Filippo con 9.38, Alessio Feuli con 9.96, Dandolo Enrico con 10.00 e Dandolo Francesco con 10.45; nel salto in lungo Filippo Masoni segna 3,83m e si piazza al 6^ posto, Feuli Alessio 3,26m, Luca Di Gruso 3,24m. Ancora risultati positivi provengono dai 1000m con Filippo Masoni 3´43"73, Luca Di Gruso 3´45"33 e Enrico Dandolo in 3´53"15. Nel lancio del vortex i fratelli Enrico 32,67m e Francesco Dandolo 27,88m, Alessio Feuli 25,84m e Bonamano Claudia 20,70m.
Ancora Elisa Giordano nei metri 1000 con 3´52"61 e nei 60 m con 9"88 e Bonamano Claudia con 3´59"16 sui 1000e 10"58 sui 60 m.






Fonte: Patrizia Rotolo

Realizzazione siti web www.sitoper.it