20 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

Camp. Reg. cat ragazzi-e ( finale)

11-06-2014 11:06 - News Generiche
Dopo ben cinque anni di assenza dal Campionato regionale Cat. Ragazzi, la Tirreno Atletica approda nuovamente alla finale a 12 squadre (svolta al campo di Pomezia), sia in ambito femminile che in ambito maschile dopo aver conseguito i requisiti richiesti nelle tre giornate di selezione.
La cat. Ragazzi si compone di giovani atleti nati nel 2001-2002, per alcuni l'approccio all'Atletica è arrivato già da bambini, mentre per altri si è trattato di un vero e proprio esordio in pista dopo il primo inverno di allenamenti al campo Moretti- della Marta.
Giovani che si sono misurati con tutte le discipline richieste dal regolamento federale, dai lanci ai salti passando per le prove di corsa più o meno prolungate o gravate da ostacoli; eppure in ognuno di loro si è visto il divertimento nel praticare e nello stare insieme, il senso di appartenenza ad un gruppo, ad una squadra. I risultati sono stati positivi, hanno segnato tutti il loro record personale e si sono distinti nel panorama regionale per preparazione tecnica, coesione e correttezza verso gli avversari.
Nello specifico dei risultati:
-60m 9"19 Filippo Masoni; Carmen Lopez 9"38;
-600m 2'04"59 Gabriele Romiti; Elisa Giordano 2'04"77;
-60Hs 11"13 Andrea Usai; Chiara Pantano 11"04;
-Alto 1,00m Luca Di Gruso; Erica Di Marco 1,10m;
-Peso 2Kg 7,61m Simone Tornatora;
-4x100 1'01"07 Romiti-Masoni-Di Gruso-Usai;
-4x100 1'00"37 Di Marco-Pantano-Giordano-Lopez;
-Salto in lungo 3,10m Elena Mazzocchi ;
-Vortex 12,76m Desireè Lopez.
Gli istruttori Federico Orlando e Federico Ubaldi sono fieri dei loro atleti: " i ragazzi, seppur molto giovani, hanno dato prova di maturità e interesse per l'Atletica e questo si è visto quotidianamente per come si sono presentati puntuali agli allenamenti durante tutto l'anno, sono attivi ed entusiasti nei lavori proposti e anche nei periodi più freddi non hanno mai rinunciato ( il campo è provvisto anche di una pista al chiuso per i giorni di impraticabilità della pista)" e ci dicono poi :" valore aggiunto ai risultati in campo è il loro rendimento scolastico, dato che la disciplina e l'organizzazione appresa si riflettono in tutti gli aspetti della vita e questo è un bene che i ragazzi si porteranno dentro per sempre."




Fonte: Patrizia Rotolo

Realizzazione siti web www.sitoper.it