27 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

Cds Assoluti Femminili

20-05-2013 11:32 - News Generiche
A Rieti, ancora Societari Assoluti, questa volta in versione femminile. Tra le oltre venti squadre presenti e le oltre 500 atlete, a scendere in pista anche la compagine Civitavecchiese pronta a ritagliarsi un posto al sole tra le società laziali.
Subito doppio impegno per Tiziana Cingolani con 13"69 sui 100 metri nella prima giornata e 28"34 l´indomani sulla distanza doppia con vittoria di batteria.
Sempre nei 200 metri Checherita Eleonora Dumitria blocca il cronometro sul tempo di 28"13 dopo l´impegno del giorno prima sui 400 metri sui quali sigla il personale stagionale con 1´01"90 dopo una condotta di gara regolare ed un´ottima distribuzione dello sforzo.
Nei 400 metri della prima giornata, esordio stagionale sulla distanza anche per Lucilla Di Stefano che conclude con 1´09"99 per poi cimentarsi l´indomani nel salto in lungo planando sulla sabbia a 3,82 metri, mentre la giovane compagna di squadra Giulia Orlando segna all´esordio 3,18 metri purtroppo arrivata già stanca per la gara di lancio del martello conclusasi poco prima con la misura di 16,01 metri.
Sugli 800 metri ottimo esordio stagionale sulla sua distanza per Paola Tiselli che conclude al 5° posto con 2´17´92, dopo una serratissima volata che vede le antagoniste racchiuse in soli due secondi mentre Maria Elena Rumolo chiude, nella serie successiva con l´ennesimo personale della stagione in 2´27"83 all´indomani della gara sui 1.500 metri conclusi in 5´05"18.
Nel settore lanci buone notizie per il nuovo primato di Katerina Nardangeli nel getto del peso da 4kg con 8,53m, ma soprattutto per il ritorno all´agonismo di Germana Raponi, specialista del lancio del disco che al "nuovo" esordio scaglia l´attrezzo a 33,99 metri per poi cimentarsi successivamente anche nel giavellotto che la vede fermarsi a 15,97 m..
Ancora giavellotto con Eleonora Begani, 4^ in 28,15m.
Nel salto triplo Federica Gatti con 7,97m.
Nei 5000m Lorella Pagliacci mantenendo un ritmo regolare sin dai primi giri chiude in 19´24"17 una gara disturbata dalla pioggia. Nella stessa gara Isabella Papa, giungendo terza assoluta, centra ampiamente il minimo per i campionati italiani di categoria sui 5000m con un crono, 17´27"38 che la pone in vetta alle graduatorie nazionali del 2013, e non troppo distante dal tempo che le garantirebbe la partecipazione ai campionati europei juniores.
Doppio impegno individuale anche per Federica Cappalonga, 100hs la prima giornata in 19"94, e l´indomani ancora ostacoli per lei ma i più impegnativi 400 che conclude in 1´14"87.
Entrambe le giornate si chiudono con le staffette: la 4x100 di Di Stefano-Rumolo-Cappalonga-Cingolani in 56"01 conclude la prima giornata e la 4x400 di Checherita-Giorgi-Rumolo-Tiselli in 4´12"42 la seconda giornata. Anche qui classifica in continua evoluzione con i risultati delle competizioni in programma fino al 31 luglio dai quali arriveranno sicuramente tante conferme.



Fonte: Patrizia Rotolo

Realizzazione siti web www.sitoper.it