30 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

Emozioni e adrenalina al Trofeo Città di Rieti

16-07-2020 23:04 - News Generiche
Pontani-Baliva-Patane'-Calbi-Dolci-Tofi
La Tirreno Atletica Civitavecchia torna in pista allo Stadio Raul Guidobaldi con la seconda giornata del Trofeo Città di Rieti.
La giornata caratterizzata da un tempo capriccioso non ha impedito ai tanti atleti di gareggiare e soprattutto di guadagnarsi ottime soddisfazioni nelle loro gare preferite.
Aprono la giornata le serie di 200m Assoluti con il nostro “veterano” Lorenzo Patanè (1997) che chiude la gara in 24”01 portandosi a casa il personal best. Altro record personale è quello siglato dall’Allieva Caterina Riccetti(2003) che sulla stessa distanza chiude con il crono di 27”28.
E’ il turno delle categorie giovanili con i 300m cadetti e cadette.
Tra le ragazze c’è Matilde Patanè (2005) che paga una partenza coraggiosa e fin troppo veloce chiudendo con il tempo di 47”14 vicina comunque al suo personale.
Nella gara cadetti Joel Calbi (2005) migliora il suo fresco PB risalente alla settimana scorsa a Tivoli, di quasi un secondo tagliando il traguardo in quarta posizione con il tempo di 38”23. “Una prestazione di estremo valore che migliora il record societario cadetti di ben 8 anni fa, frutto di una condotta di gara decisa e al tempo stesso ragionata, con passaggi intermedi regolari e senza cedimenti nel finale ” il commento a caldo del coach Claudio Ubaldi.
Sempre nei 300m, Fabio Massimo Baliva (2006) chiude la sua gara, corsa in questa occasione con estrema prudenza, in 49”53.
Arriva il momento dei 1000m sempre della categoria cadetti con i nostri portacolori Leonardo Dolci e Sara Pontani ancora al primo anno di categoria eppure così “padroni” della situazione.
Due gare tirate dal primo all’ultimo metro che hanno portato ad entrambi grossi miglioramenti e ottime posizioni nelle graduatorie regionali e nazionali. Dolci al fotofinish chiude la sua gara con un ottimo 2’49”50 demolendo il proprio personale di ben 10”. Pontani in 3’06”53 corsa sempre in testa alla ricerca del pass per il tricolore, poi chiude in terza posizione portandosi sempre più vicina al minimo per la convocazione ai campionati italiani che dista solamente 2 secondi, i due ragazzi classe 2006 hanno confermato così il miglioramento sostanziale sia in termini cronometrici sia di approccio tattico alla gara.
Chiude la giornata il 1000m cat. ragazze con la nostra piccola grande atleta Myriam Tofi (2007) che domina la gara con una partenza molto forte, mantenendo la prima posizione fino al traguardo tagliato in perfetta solitudine. Chiude in 3’13”70 migliorando anche lei il suo record personale.
Una stagione iniziata in ritardo “ chiarisce la dirigenza del team civitavecchiese “ma che sta regalando grandi soddisfazioni ai nostri atleti. E’ il terzo week-end che scendono in pista e non hanno nessuna voglia di desistere, anzi, tagliato il traguardo si pensa subito alla gara successiva, un entusiasmo veramente contagioso. Quando poi gli atleti in gara rendono la competizione così partecipata ed energica non ha senso fare una classifica di merito, vanno elogiati tutti indistintamente per dedizione e volontà nel dare sempre il massimo vigore possibile ” .



Fonte: Lorenzo Patane'

Realizzazione siti web www.sitoper.it