22 Febbraio 2019
tirrenoatleticacivit@libero.it
news
percorso: Home > news > News Generiche

La stagione agonistica riparte alla grande da Ancona

16-01-2019 22:25 - News Generiche
Christian Ceccarelli (ph Manuela de Angelis)
Parte con il piede giusto la stagione della Tirreno Atletica Civitavecchia al Palaindoor di Ancona tra passaggi di categoria, nuovi ingressi e conferme si intravede un positivo inizio dell’anno agonistico. Sabato e domenica pomeriggio dedicato alle categorie assolute: i 200m sono la gara più affollata con la conferma della buona condizione di Filippo Masoni con 23”68, Alessio Mangano 24”33, Lorenzo Patanè 24”99, Christian Ceccarelli 25”04, Paolo Bazzano 25”18 e Eric Pifferi 25”75, Claudia Amorosi 29”04 e Samanda Kurtaj 33”37.
800m condotti con strategia e cuore per Federico Orlando in 2’02”41, che chiude in rimonta al 2° posto, Federico Ubaldi in 2’05”95 si aggiudica la batteria successiva,; prima uscita assoluta per Riccardo Vanzetti (2002), che in 2’08”07 strapazza il suo personal best outdoor mentre Stefano Braccini (2003) in 2’25”12 su una distanza per lui inedita.
Bene anche il secondo pomeriggio, si inizia con lo sprint dei 60m con in testa alla squadra Filippo Masoni in 7”60, Christian Ceccarelli 7”69, Lorenzo Patanè 7”86, Paolo Bazzano 7”87 , Eric Pifferi 8”netti, Claudia Amorosi 8”66 e Samanda Kurtaj 9”70, tutti al proprio personal best sui legni del palaindoor.
Per i 400m, gara molto entusiasmante con Alessio Mangano che in 53”26 si aggiudica la batteria, poi Riccardo Vanzetti in 54”29 con uno slalom finale tra gli avversari che gli vale il secondo posto di batteria, a seguire con prove di spiccato valore agonistico, Filippo Masoni in 55”02 , Christian Ceccarelli in 56”57 e Paolo Bazzano in 57”08.
La trasferta si chiude per gli assoluti con il 1500m: Federico Ubaldi 4’20”42 e Stefano Braccini a 4’58”08 per un ulteriore conferma dell’effetto positivo fatto registrare dal passaggio di categoria.
La mattina della domenica ha visto protagoniste le categorie giovanili: cat cadetti con Matilde Patanè a cimentarsi nelle prove multiple, gara sviluppatasi durante tutta la mattinata con un incoraggiante 10^ posto, con 1686 punti per le quattro gare (peso 6,04m-alto 1,29m-60hs 11”85-400m 1’09”97); Joel Calbi nel salto in lungo plana sulla sabbia ad un ottimo 5,25m, siglando poco dopo 3’15”32 nei metri 1000; Margherita Vanzetti lascia le proprie impronte nel lungo a 3,32m, nella prima gara della sua carriera agonistica.
Cat ragazzi (2006), pioggia di personali sulla distanza dei 600m, ad iniziare da Leonardo Dolci con 1’45”94 che gli vale il terzo gradino del podio, come Sara Pontani in 1’50”48 frutto di una gara molto combattuta sul piano fisico, Matteo Bonamano in 1’52”98 su una distanza per lui inusuale e Fabio Massimo Baliva in 2’10”51 all’esordio agonistico. Doppia gara per Bonamano che nei 60hs registra un ottimo 10”37 che gli vale il 4° posto e per Baliva nel peso in 6^ posizione con 7,44m.
Soddisfatti gli allenatori e il Presidente:”sicuramente una trasferta ricca di contenuti tecnici,” esordisce Ubaldi, “che ripaga ampiamente il lavoro dei tecnici e l’impegno degli atleti, ma soprattutto che vede crescere un gruppo eterogeneo per età e al tempo stesso coeso sotto il piano emotivo, tecnici che diventano atleti per poi un attimo dopo, dare sostegno ai propri atleti e quegli stessi atleti che poco prima a bordo pista, avevano occhi e, soprattutto voce, per sostenere gli allenatori scesi in pista. Un’immagine emotivamente coinvolgente. ”



Fonte: Patrizia Rotolo

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata