26 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

OSTIA-PROVE MULTIPLE 2° prova

17-11-2010 18:05 - News Generiche
Il 23 ottobre scorso si è svolta a Ostia, allo Stadio Giannattasio, la II prova del trofeo regionale di prove multiple cat. Ragazzie (60m., salto in lungo e vortex) in contemporanea con il campionato provinciale individuale esordienti.
In questa categoria i colori di casa sono stati difesi da Sofia Spadaro e Chiara Pantano che hanno disputato la gara dei 50m. in 8.64 per Sofia (anno ´99)e in 8.65 per Chiara (anno ´01); nei 150m. con un ottima prestazione, Chiara si aggiudica uno straordinario 4° posto con il tempo di 25.69 preceduta da atlete di ben due anni più grandi di lei. Nei 600m. Sofia vince la maglia di campione provinciale con il tempo di 2.02.17 staccando nettamente le sue avversarie.
Per la cat. Ragazze l´unica presente è Micaela Abbruzzese che, nei 60m., vince la sua batteria in 9.01, il salto migliore è di 3.76 ed il lancio del vortex arriva a 20.82 e nella combinata delle due prove è 11°.
I ragazzi, nella totalità dei partecipanti, non brillano particolarmente ma i nostri riescono comunque a segnare punti preziosi per la società. Ottima la prova di Andrea Flaccavento che nei 60m., nella1° batteria, la più veloce in assoluto, conclude in 8.48 seguito da Lorenzo Patanè in 8.59, Adriano Punzo in 8.96, Simone Grandi 9.15, Davide Galeani 9.49 e Leonardo Coppari 10.22.
Nella gara di salto in lungo Lorenzo non va oltre i 4.39m., Andrea 4.32m., Simone 4.12m., Adriano 3.57m., Davide 3.45m. e Leonardo 3.32m..
La vera sorpresa della giornata è stata la gara del lancio del vortex, che per la prima volta vede impegnati alcuni ragazzi che affrontano la prova con entusiasmo e divertimento. Per i risultati, Lorenzo Patanè con un tiro di 43.36m.ci stupisce e si stupisce, poi Simone Grandi con 37,68m. migliora il suo personale, a seguire Leonardo Coppari 31.56m., Davide Galeani 28.86, Adriano Punzo 27,09m. e Andrea Flaccavento 25,72.
Alla fine di un lungo pomeriggio, al quale hanno partecipato circa 200 atleti, dalla somma dei due appuntamenti Lorenzo arriva in zona medaglia da 9° è 7°, scalata notevole di posizioni per Andrea che da 20° è ora al 14° posto, Davide dal 28° passa al 23°; per gli altri che purtroppo non erano presenti alla prima prova, la classifica non rende giustizia ma lo stesso valgono i complimenti per aver portato punti preziosi alla Società che nella classifica combinata delle due prove è 4° preceduta dai giganti della CA.RI.RI, Roma 6 Villa Gordiani e Fiamme Gialle. Nella classifica combinata maschile e femminile purtroppo si scende di molte posizioni a causa dell´assenza delle ragazze alle gare, sperando però che ai prossimi eventi saranno numerose come agli allenamenti.


Fonte: Patrizia R.

Realizzazione siti web www.sitoper.it