29 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

"Un atleta in corsa è una scultura in movimento" _E. Moses_

13-09-2017 22:32 - News Generiche
4x400 (foto M. De Angelis)
La Tirreno Atletica Civitavecchia approda a Cervia per i Campionati italiani Aics con un folto numero di atleti, dalla categoria esordienti alla categoria assoluta e master, in rappresentanza della provincia di Roma. La manifestazione, giunta alla 52^ edizione, consegna i titoli nazionali Aics e la Tirreno rientra al "Moretti-Della Marta" con 26 ori, 16 argenti, 7 bronzi, a cui si aggiunge una stima del 40% di Pb nonché superando il medagliere del 2016 di ben 18 riconoscimenti .
Il fiduciario Aics di zona Luigi Gatti, il Presidente bianco blu Claudio Ubaldi e tutti gli allenatori tirano le somme del raduno "VerdeAzzurro" che conferma la crescita degli atleti: "ogni singolo atleta ha dimostrato impegno, tenacia agonistica e abilità tecnica; nelle tre giornate non è mai mancato il supporto fra atleti di categorie differenti; la capacità di sentirsi parte della squadra ha livellato le diverse età che si sono ritrovate con l´obiettivo comune di fissare un altro trionfo sulla bandiera della Tirreno. "
E´ complesso individuare una gara che ha saputo differenziarsi su altre in quanto ogni singolo partecipante ha dato il meglio delle condizioni attuali; la gara di più alto contenuto tecnico è stata sicuramente la staffetta 4x400 di Orlando-Patanè-Mangano-Ubaldi inseriti senza tempo di accredito nella prima batteria. I quattro protagonisti hanno dimostrato di avere cuore e nervi saldi correndo contro il cronometro in perfetta solitudine stoppando il tempo ad un ottimo 3´32"30, battuti solo per 1" dai vincitori della serie successiva. Sicuramente da cardiopalma anche le vittorie di Caterina Riccetti nei 300m cadette e di Federico Orlando negli 800m assoluti, maturate grazie ad un rettilineo finale corso con caparbietà; da sottolineare anche la prestazione di Lucrezia Adamo che negli 800m sfiora il minimo per i Campionati italiani correndo in testa dall´inizio alla fine della gara. E´ giusto sottolineare che sono degni di menzione tutti i 38 atleti, non solo per l´impegno speso ma anche per le prestazioni registrate che migliorano o sfiorano i personali stagionali; segno questo di un´ ottima programmazione e del lavoro svolto dai loro allenatori: Massimo Dolci, Silvia Nasso, Alessio Mangano, Federico Orlando,Claudio Ubaldi, Federico Ubaldi.
Una manifestazione si chiude ed una nuova pagina si apre: campionati regionali ragazzi, cadetti, allievi e le gare open assolute di contorno sono gli appuntamenti di settembre che attendono la squadra civitavecchiese.


Fonte: Patrizia Rotolo
Documenti allegati

Realizzazione siti web www.sitoper.it