20 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

Sempre in movimento, Tirreno

02-10-2017 15:41 - News Generiche
Il tecnico Alessio Mangano con i cadetti: Sartorelli, Riccetti, Ceccarelli, Braccini
Il rientro dalle vacanze coincide con uno degli appuntamenti cardine dell´anno agonistico cioè quello dei Campionati individuali della categoria Cadetti (2002-2003) : la data sempre così vicina al periodo estivo impegna i giovani atleti a mantenere allenamenti costanti durante i mesi caldi per giungere pronti, ai giorni dedicati alla conquista dell´ambita maglia regionale. La pista e le pedane sono gremite da quella che può considerarsi la categoria più "ribelle": impazienza, istintività e ostinazione che si mescolano all´ansia del confronto, ad una crescita fisica disomogenea tra concorrenti e ad una emotività rilevante; gli allenatori, in questa fase, oltre al compito di preparatori, rivestono anche un ruolo di confidenti, di sostenitori e dissipano i normali e leciti dubbi dell´adolescenza.
La Tirreno Atletica Civitavecchia al femminile, schiera un individuale con Caterina Riccetti che si mostra sempre più convinta delle sue potenzialità e vince la batteria in 44"80, seconda nel Lazio per le nate 2003; negli 80m rimane a solo due posizioni dalla finale con un ottimo 10"93.
La squadra maschile purtroppo si presenta mancante di alcuni elementi per dei forfait dell´ultimo minuto, ma i presenti si ritagliano posizioni di tutto rispetto e schierano una inedita 4x100 di Sartorelli-Braccini-Dandolo E- Ceccarelli che conclude in 52"82, buona prova per quanto, con due elementi prestati alla velocità ma dediti al mezzofondo che hanno dato prova di coesione e rispetto per la squadra .
Nelle gare individuali, Luca Sartorelli si regala PB sui 300m corsi in 44"64 così come nel salto in lungo con un sorprendente 4,62m all´ultimo stacco; Enrico Dandolo sui 1000m conclude in 3´10"39 mentre Stefano Braccini registra 3´33"92 mentre va al PB nei 2000m in 7´39"34. Christian Ceccarelli vince la batteria dei 300m in 40"48 e nel salto in lungo si piazza 8^ segnando la misura a 5,21m.
Per il C. Regionale cat. Ragazze, Giulia Barlaam si aggiudica il bronzo sugli 60m in 8"40, suo Pb elettrico e nel peso giunge 5^ con il miglior lancio a 8,51m; per i 1000m Margherita Di Vaia sgretola il PB e conclude in 3´38"11.


Fonte: Patrizia Rotolo

Realizzazione siti web www.sitoper.it