22 Maggio 2022
tirrenoatleticacivit@libero.it
news
percorso: Home > news > News Generiche

Altri due pass per il tricolore Allievi, Master ottimo round

11-05-2022 15:11 - News Generiche
Sara Pontani (foto M.De Angelis)
Intense giornate di gare tra Roma con il campionato di Società Master e la Race for the cure, a Cecchina per la Decathlon cup per Esordienti e Ragazzi U14, al campionato di Società cat Allievi al Guidobaldi di Rieti.
"Un mese di maggio che si sta svolgendo in modo molto intenso, con gare in contemporanea in stadi diversi e per categorie diverse. Splendida conferma del settore master con i nostri atleti che migliorano prestazioni e punteggio a squadre dello scorso anno piazzandosi al 6° posto in regione. Ma ancora migliori le notizie che provengono dal Guidobaldi di Rieti, con i nostri giovani che conquistano altri 2 pass per i campionati italiani di categoria e si ritagliano un posto tra le migliori squadre della regione.”

L’immensità dello Stadio reatino ospita gli U18, tanta grinta e cuore per la squadra e tutti gli atleti hanno dato il massimo anche in gare non proprio attinenti alle singole caratteristiche ma che, obbligo di regolamento, andavano comunque coperte al fine dell’ammissione alla classifica.

Altri due pass per i campionati italiani di Milano, dopo quello di Leonardo Dolci sui 3000m, il primo per Sara Pontani con gli 800m corsi in 2’20”65 e per Martina Petri nel giavellotto da 500gr con la misura di 39,88m. Sara si migliora anche nei 1500m e lima ancora il Pb a 4’55”37 con ancora quei centesimi di troppo per una seconda sfida al tricolore.

Alla velocità Gabriele Tarricone ferma il crono a 12”30, ancora 100m con Francesco Pronunzio in 13”02 e il nuovo ingresso Annalisa Azzurra Aiello chiude in 14”82, si presenta anche nella curva che conclude in 30”05 mentre Francesco termina in 26”19 e Simone Spurio alle primissime esperienze chiude in 28”34.

Il “giro della morte” regala PB e tanta fiducia a Matteo Testi e Fabio Massimo Baliva che concludono con un valido 55”03 e vittoria di batteria per il primo e 56”35 per il secondo, Francesca Chiodi va al Pb con 1’07”48 e sono tutti pronti alla sfida con la staffetta4x400

Nei concorsi Pb esaltante per il salto in lungo di Matteo Bonamano che atterra a 6,05m; salto in alto a Gabriele Tarricone che valica l’asticella a 1,76m.

Si posizionano le barriere in pista: 3^ posizione e 110hs con Bonamano che infrange il vento contrario e si porta a casa un altro PB con 16”39; a Matilde Patanè sono affidati i 400hs e poi aggiunge altri quattro giri e una riviera per la prima esperienza ai 2000siepi che conclude in terza posizione; stessa sorte per Daniele Mellini con la riviera non appare poi un ostacolo così ostico. Pedana dei lanci arride a Daniele Cersosimo PB al disco da 1,5Kg scagliato a 20,08m e il peso da 5Kg a 8,76m. Mezzofondo veloce in 2’20”49 per la prima volta sulla distanza di Fabio Massimo Baliva, sulle distanze prolungate ecco Gioele Romiti che affronta i 1500m e i 3000m in 10’23”98 al PB. Gloria De Santis si cimenta prima al getto del peso e poi nei 3000m, poi nella 4x100 aggiunge punti importanti per la squadra con grande spirito di sacrificio.

Staffette schierate al completo: le 4x100 chiudono in 47”02 e 56”32 con Pronunzio-Bonamano-Testi-Tarricone e De Santis-Chiodi-Aiello-Petri; la 4x400 di Testi-Baliva-Mellini-Romiti in 3’47”87 e la femminile chiude in terza posizione in 4’21”56 con Pontani-Petri-Chiodi-Patanè.

Campionato di società Master allo stadio Paolo Rosi di Roma, coach Mauro Lorusso capitano di una squadra valida che ha migliorato il punteggio dello scorso anno.

La velocità sui 100m e 200m riporta risultati notevoli con il 12”79 di Mauro Scherzo M55e affronta poi in 26”18 i 200m, stessa distanza per Mario Pelliccione M45 in 26”32 e doppia la distanza in 58”07. Mezzofondo veloce e prolungato per l’inossidabile Valter Michesi che non sbaglia un colpo, da M65 conclude 800m in 2’47”14 e i 1500m in 5’34”67; 5000m sono appannaggio dei due fortissimi atleti M40 e M45 Vittorio Casalini che chiude in 17’07”38 e Gabriele Granella in 17’20”58, finita la fatica dei 12 giri e mezzo di pista è la 4x400 ad attenderli con i compagni di squadra Scherzo e Pelliccione, crono finale di 4’10”01.

Alla pedana dei salti Christian Panico M45 è secondo sia nel salto in lungo che nel triplo e piazza la bandierina nella sabbia a 5,19m e 10,71m; Daniele Flaccavento M60 è una presenza salda ai Societari Master e ancora una volta nel salto in alto consegna punti importanti alla squadra anche lui piazzandosi in 2^ posizione di categoria con la misura di 1,33m. Le pedane dei lanci offrono altre buone prestazioni, il veterano del giavellotto Giuseppe Passarelli M75 tira l’attrezzo a 27,83m ed è primo fra i pari età mentre il lancio del disco atterra a 19,36m. Stefano Bastianelli M55 è secondo nel getto del peso a 8,57m e si presta a coprire anche la gara di lancio del martello.

Alessia Sambuci F45 migliora il Pb sui 200m in 36”03 e corre i 400m i 1’25”29.

A Cecchina si svolge la “decathlon cup” dedicata alle cat giovanili: Elena Dolci è argento nella combinata vortex e 1000m con la misura di 31,07m e con il tempo di 3’41”82 al PB. Chiara Riccone (2013) corre i 400m in 1’19”72 che le vale l’argento e poi affronta il rettilineo dei 50m in 8”70 entrambi i risultati al PB; classe 2012 per Andrea Tavella che affronta per la prima volta in gara i 600m chiusi in solitaria in 2’00”82 mentre nel lungo la miglior misura è a 3,78m ad un cm dal personale, stesso anno per Francesco Leoncelli che sceglie la combinata 60m e subito PB in 10” netti e nel lungo atterra 3,06m. Il piccolo Simone Leoncelli 2015 si piazza decimo nei 50m corsi in 9”83 e nel lunghissimo giro di pista conclude in 1’58”20.

Le vie di Roma sono il teatro del “Race for the cure”, una corsa destinata alla beneficienza, a rappresentare la società e la nostra città nei 5km, Felice Tofi 18’39, Giuliano Natali 18’44 e Claudio Furlan 20’54, categorie diverse ma stesso spirito e grande impegno, ottimo test tra l’altro per i vicinissimi campionati europei Master a Grosseto









Fonte: Patrizia Rotolo

Realizzazione siti web www.sitoper.it