13 Giugno 2021
tirrenoatleticacivit@libero.it
news
percorso: Home > news > News Generiche

Assoluti top

19-05-2021 10:44 - News Generiche
Stefano Braccini (foto M. De Angelis)
Categoria assoluta scende in pista al Paolo Rosi di Roma. La prima parte della giornata è dedicata alla velocità e si parte con i 100m: Alessio Mangano torna dopo tempo su distanze brevi e taglia il traguardo in 12”01, Eric Pifferi sfiora il personale e conclude la sua gara in 12”49. Tra le donne l'allieva Giulia Barlaam, , stampa un buon crono in 13”62.
Nei 110 con ostacoli alti netto miglioramento per Lorenzo Patanè che taglia il traguardo in 17”13.
Staffetta 4x100 inedita per le allieve di cui fanno parte Martina Petri, Matilde Patanè, Maria Vittoria Pistola e Giulia Barlaam. Le ragazze concludono la gara in 53”97 effettuando cambi precisi e in sicurezza, correndo al massimo le loro frazioni di corsa.
400m infuocati con Filippo Masoni che cerca una partenza esplosiva, inizio forte che paga sul finale chiudendo però con un crono di valore in 51”93. Il suo compagno di squadra Jair Di Giovanni migliora il tempo ottenuto due settimane prima e conclude la sua gara in 54”64.
Nel salto in Alto esordio assoluto per Maria Vittoria Pistola. L'allieva classe 2004 si vede gareggiare con altre atlete più esperte di lei, ma non si fa scoraggiare. Chiude la sua gara con l'ottima misura di 1,40m e sbaglia di pochissimo la misura successiva.
Record personale per Pietro Bazzano nel Giavellotto che scaglia l'attrezzo a 37,88m
Chiudono questa afosa giornata i 1500m con Lorenzo Aquilani vicinissimo al personale con 4'24”03, Stefano Braccini demolisce il suo vecchio record chiudendo in 4'29”61 e Marco Borghini 4'38”78. Tra le donne Isabella Papa chiude la sua fatica in 4'43”78, corsa in solitaria.
La seconda giornata parte la mattina con i 5000m di Federico Orlando chiusi in 16'46”50
400m con gli ostacoli per Lorenzo Patanè, corre forte ma qualche imprecisione sulle barriere lo lascia concludere in 58”57 vicino comunque al personale.
Ritorno sulla sabbia per Alessio Mangano che salta la misura di 5.66m
E' la volta dei 200m con i giovanissimi Joel Salvatore Calbi e Matilde Patanè che pagano un po' l'inesperienza ma corrono con la giusta grinta e determinazione chiudendo la gara rispettivamente in 24”56 e 29”31
Doppio giro di pista per Federico Ubaldi che parte contenuto, ma con una buona progressione taglia il traguardo in 1'58”60. Mario Pelliccione (categoria M45) porta a casa il personale in 2'18”58
Chiude la giornata la staffetta 4x400 con i veterani Lorenzo Patanè, Federico Orlando, Alessio Mangano e Federico Ubaldi. I ragazzi dopo una giornata impegnativa per le gare singole, riescono a siglare il PB della squadra con il crono di 3'32”18




Fonte: Patrizia Rotolo

Realizzazione siti web www.sitoper.it