24 Aprile 2024
ASD TIRRENO ATLETICA CIVITAVECCHIA
...
#diventiamograndinsieme
dona il tuo 5x1000 06328191009
news
percorso: Home > news > News Generiche

Bingo nel cross e medaglia di Bernardini sui 1500 indoor

13-02-2024 17:33 - News Generiche
i senior Moretti-Ubaldi-Orlando con Lorusso
La Tirreno Atletica Civitavecchia si qualifica ai Campionati italiani di cross con cinque delle sei squadre messe in campo. Qualificarsi tra le prime cinque società laziali e accedere alla finale regionale è uno degli obiettivi societari dell'anno agonistico, qualificarsi con almeno cinque squadre era un progetto pensato e vederlo realizzato è di grande soddisfazione per il team civitavecchiese.

Entrambe le squadre junior si confermano ai vertici regionali, percorso da 8km per i maschi con Gioele Romiti, quattro punti importantissimi che si aggiungono a quelli della prima prova di Joel Calbi e Daniele Mellini; le U20 sui 5Km mantengono la testa della classifica con Sara Pontani e Matilde Patane' a due e quattro punti individuali che, con i tre punti della prima prova di Ludovica Urru valgono il titolo regionale a squadre.

10Km per la squadra senior: Matteo Moretti 10^ e la scalata della classifica si compone con Federico Orlando e Federico Ubaldi che vanno ad aggiungere il loro punteggio a quello di Andrea Azzarelli e di Samuele Scifo della prima giornata, balzano di un posto rientrando nella cinquina di società Senior che calcheranno la scena del tricolore. Senior donne e gli 8Km del percorso che a marzo rivedrà tutti impegnati nel tricolore con l'argento di Silvia Nasso e gli ultimi punti necessari al consolidamento alla qualificazione con gli arrivi di Cristina Di Camillo e Elisabetta Araujo.

La squadra Allievi con Daniele Soresina, Francesco Pierucci e Vincenzo Franzese si è impegnata lodevolmente ma per qualche spanna non ha raggiunto lo sbarramento dei 5 “tickets”, bravi comunque per la volontà e il senso di attaccamento alla maglia societaria, settima posizione per loro per il cross di quest'anno e primi degli esclusi in quanto in questa categoria ne avrebbero ammesse sei.

Si confermano al 2^ posto laziale le Allieve sul giro da 4Km: Asia Bernardini e Myriam Tofi, già argento a squadre ai campionati italiani di cross 2023 a Gubbio, mentre sono impegnate ai campionati italiani indoor ad Ancona lasciano tra i campi e il fango di Cassino le compagne di squadra Annalisa De Fazi, Consuelo Giovagnoli e Nicole Serra che sigillano il risultato di squadra delle due prove.

Intanto ad Ancona al tricolore “dentro” sfida sui 1500m, 26 partecipanti e sulla carta Tofi e Bernardini partono con il 7^ e il 12^tempo di accredito: entrambe inserite nella seconda batteria, in cui prevarrà poi campionessa italiana la portacolori fiorentina in 4'40”61, Asia Bernardini con il tempo di 4'47”22 sale sul podio a 8 per fregiarsi della medaglia dell'ottavo posto al Pb; Myriam Tofi indebolita dall'influenza in corso arriva al traguardo per onore di firma.

Tornando ai prati all'ombra dell'Università di Cassino si gioca la seconda prova del Trofeo giovanile (2012-2009) di cross. La cat ragazze sale di una posizione ed oggi è seconda con il bronzo individuale di Sofia Biondi e i punti di Letizia Merone; i ragazzi confermano la terza grazie a Leonardo Grossi, Francesco Papacchini e Francesco Tofi, tutti ottimi piazzamenti in attesa della terza ed ultima prova del 25 febbraio a Roma che decreterà il podio a squadre. Squadra cadetti con il solo punteggio, in questa seconda giornata, con il buon piazzamento di Andrea Mari e con Chiara Fanelli ottima 9^ che entra nella rosa delle possibili convocazioni per la rappresentativa regionale ai campionati italiani di cross.

Una giornata esaltante, con i primi obiettivi stagionali splendidamente raggiunti grazie alle altrettanto splendide prestazioni degli atleti e dei rispettivi allenatori ai quali vanno i ringraziamenti della Società per l'impegno profuso sempre su ogni campo di gara” e ancora dal Presidente e DT ClaudioUbaldi “in questa domenica sui campi eravamo presenti anche a Roma per la seconda prova dei lanci, pedane rese scivolose dalla pioggia con i nostri atleti che sono riusciti a mantenere i risultati in linea con le precedenti prestazioni con il giavellotto di Lorenzo Sacco (Pm2002) scagliato a 39,29m; Federico Spagnoli (A2008) 23,46m al disco da 1,750Kg del livello superiore di categoria e Valentina Mellini (A2008) 21,74m.”







Fonte: Patrizia Rotolo

Realizzazione siti web www.sitoper.it