24 Aprile 2024
ASD TIRRENO ATLETICA CIVITAVECCHIA
...
#diventiamograndinsieme
dona il tuo 5x1000 06328191009
news
percorso: Home > news > News Generiche

Mennea Day: la festa nel ricordo del Campione

30-10-2023 15:14 - News Generiche
Viola Riccetti argento cat ragazze 27"18
19”72 il tempo è ancora fermo dopo 44 anni sul tabellone di Città del Messico: 10 anni sono passati dalla triste notizia della sua morte ma la forza dei campioni mantiene sempre accesa la fiaccola della passione per l'amata Atletica. Un campione fuori le righe: una vita da asceta per la dedizione agli allenamenti, una vita trascorsa fra gli studi e gli aggiornamenti continui (quattro lauree- scienze motorie, lettere, giurisprudenza-scienze politiche), convinto come pochi che la forza di volontà è la chiave di volta per ogni situazione critica, reinventarsi ogni giorno ed avere progetti, obiettivi, ambizioni.

Rispondere presenti alla chiamata del Mennea-day è un appuntamento immancabile: circa 1000atleti hanno calcato lo stadio Nando Martellini di Roma, un vortice di colori, un carosello di tutte le età, atleti che usualmente praticano anche altre discipline lontane dalla velocità hanno voluto affrontare quella curva in ricordo di lui, il campione Pietro Mennea.

Nutrito gruppo di esordienti, tra cui anche nuovi iscritti, con energia positiva partecipano alle prove di corsa, alle attività sul prato con i percorsi ginnici e alle lezioni propedeutiche di giavellotto e salto con l'asta tenute dai prof Pignata e Bayram

Premiazioni scandite dalla presenza della Signora Manuela Mennea e diversi campioni azzurri tra cui Lorenzo Simonelli (ndr argento europei Tallinn e primatista italiano 60hs 7”59) ed Eloisa Coiro pluricampionessa 800m.
Nelle fila della cat U14, Argento con PB in 27”18 a soli 20 centesimi dalla prima posizione per Viola Riccetti; bene le ragazze alla prima esperienza in assoluto sulla distanza Ludovica Elefante 37”30, Ginevra Francia 36”79 e Siria Petracchi 39”25. I ragazzi 2010 vanno al Pb con Javier Almenares in 28”66 e Lorenzo Bocci in 30”96.

Fra gli Eso10 (2012) vince Elena Riccobello in 29”83 e Andrea Tavella è argento in 29”03, a medaglia anche Leonardo Grossi che giunge 8^ in 30”85. Ottima la partecipazione di tutti gli altri esordienti in campo: ancora ESO10 (2012-2013) con Francesco Leoncelli in 32”67, Leone Lasagna 35”02, Emma Pastorelli 32”91, Chiara Riccone 33”05 e Sandra De Fazi in 33”94, mentre il gruppo degli ESO5 (2016) affronta i 60m con Luca Carbone 11”35 (5^), Elios Di Bucci 11”43 (6^), Bruno Di Fabio 12”25. Tra gli ESO8 sui 200m (2014-2015) Simone Leoncelli 36”05, Gioia Di Gennaro 39”86, Pietro Rappa 41”77.
Si aggiunge un altro Trofeo in casa Moretti-Della Marta con il piazzamento tra le prime 8 società laziali (sulle 40 presenti) alla Decathlon cup, tre appuntamenti dedicati esclusivamente ai bambini dai 5 agli 11 anni con prove in tutte le discipline tra salti, corsa, lanci, marcia, staffetta e ostacoli.

Tornando al Mennea Day, la cat Cadetti vede al podio Aurora D'Onorio con il Pb in 28”06, vince la batteria e si piazza 8^ nella classifica generale dei 2008-2009. Irene Riccobello va al Pb in 28”50, Francesca Susca 29”86, Annalisa De Fazi 29”98, Chiara Fanelli 32”07. Tra i cadetti entrambi al PB con Giordano Peluso con il tempo di 25”69 e Fabio Di Francesco in 26”60.

Nella cat assoluta, Joel Calbi è 4^ fra gli Junior (2005) in 23”71; nelle Allieve (2006) Annalisa Aiello vince la 3^ batteria in 30”14 in coincidenza con la compagna di allenamento Greta D'Onorio nella seconda batteria che anche lei ferma il cronometro a 30”14.

Si passa poi allo scenario su strada e si torna a gareggiare al Trofeo Fulvio Villa di marcia sulle strade di Ladispoli: Noemi La Grotteria affronta il percorso cittadino in 12'20”50 dando un netto taglio di oltre mezzo minuto al recente Pb degli ultimi campionati regionali U14.

Giorni intensi per emozioni e risultati, uno spettacolo per gli occhi e per il cuore. Un'atletica viva che fa sognare. Ancora una volta i nostri ragazzi sono arrivati puntuali all'appuntamento collezionando personal best a pioggia e con l'inserimento di nuova linfa vitale con l'esordio dei giovanissimi. Complimenti a tutti e avanti così per preparare al meglio la prossima stagione. Intanto domenica 5 novembre un'altra verifica agonistica sulla pista di casa con la 12^ edizione del Memorial Ira Capri e la 9^ del memorial Oscar Barletta.”



Fonte: Patrizia Rotolo

Realizzazione siti web www.sitoper.it