24 Novembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

CDS cross giovanile 2° prova Tor tre Teste

11-02-2011 12:57 - News Generiche
2° prova del Campionato regionale di cross e del Trofeo giovanile di corsa campestre a Roma nel parco di Tor tre teste.
Molte le defezioni causate dell´influenza ma i presenti hanno saputo lottare per mantenere le buone posizioni conquistate in 1° giornata.
Iniziando dai più piccoli, sul giro da 400m. degli esordienti, Gabriele Romiti e Stefano Braccini danno prova di grande impegno e scalano vertiginosamente la classifica.
Per le esordienti sulla lunghezza degli 800 m., Chiara Pantano si ferma solo al 17° posto e Federica Pronunzio affronta bene la 1° esperienza sul campo.
Davide Galeani, per la categoria ragazzi sulla distanza dei 1500 m., finalmente esterna le sue capacità e si aggiudica la medaglia del 6° posto, qualche lunghezza dietro per Antonio Giordano che si migliora e porta punti preziosi alla squadra.
Per le ragazze Sofia Spadaro soffre ancora un po´ il passaggio di categoria ma riesce comunque a piazzarsi nella parte alta della classifica (14°), bene anche per Flavia Focone (22°) e Chiara Capolonghi.
Chiudono la giornata i 2500 m. dei cadetti, ridotti all´osso dall´influenza, con Matteo Di Marco(25°) a seguire Davide Polidori, Carlo Gransinigh, Andrea Flaccavento e Jacopo Appetecchi.
Per le cadette, Maria Elena Rumolo chiude i 2000 m. ad un passo dal podio con uno splendido 8° posto seguita da Anna Di Cosimo 9° a seguire Claudia Di Nicola.
Per il trofeo laziale, la linea verde della società si attesta al 6° posto per la categoria femminile e al 9° per la maschile , questo fa ben sperare per entrare nel top della classifica visto che all´ultima prova la squadra sarà sicuramente al completo.
Quindi appuntamento per il 6 marzo a Rocca di Papa per l´ultima prova valida anche per il campionato regionale individuale dove i giovani delle categorie esordienti, ragazzi e cadetti si dovranno impegnare anche per una qualificazione personale; impegno possibile visto che possiedono la giusta preparazione tecnica ed esternando la grinta che hanno dentro raggiungeranno sicuramente la zona medaglia.


Fonte: Patrizia R.

Realizzazione siti web www.sitoper.it