13 Aprile 2021
tirrenoatleticacivit@libero.it
news
percorso: Home > news > News Generiche

Campionati italiani di cross: la bandiera che emoziona

18-03-2021 08:01 - News Generiche
Sara Pontani-Leonardo Dolci-Myriam Tofi (foto M. De Angelis)
“Un campionato Italiano da ricordare”. Emozioni, adrenalina e grande energia hanno circondato il parco di Campi Bisenzio (Fi) per la Festa del Cross nel sunto delle parole dei tecnici in campo Claudio Ubaldi, Massimo Dolci e Mauro Lorusso-Tre cadetti che hanno contribuito in maniera determinante alla conquista dell'argento a squadre di categoria e al bronzo nella combinata per la compagine Laziale ma, soprattutto, piazzamenti individuali di valore. Al 7° posto di Sara Pontani, non nuova a queste imprese, ci esalta il 16° posto di Myriam Tofi al primo anno di categoria, autrice di una gara coraggiosissima al pari della sua compagna di squadra, ma soprattutto il 9° posto in classifica di Leonardo Dolci, protagonista di una gara audace e tutta all'attacco, contro avversari sicuramente più accreditati sulla carta, ma che non avevano fatto i conti con la grinta e la carica agonistica del nostro portacolori. Isabella Papa poi, non finisce mai di stupire capace, come solo lei sa fare, di risorgere dalle proprie ceneri, dando vita ad una competizione piena di cuore e talento splendidamente fusi tra loro per arrivare ad un 8° posto insperato alla vigilia e che le sta fin troppo stretto per il finale in crescendo con la quale è giunta asoli 16 secondi dal podio. La squadra maschile, sia nella staffetta che nella gara più lunga, ha dato prova, ancora una volta, di esserci. Matteo Moretti, Federico Ubaldi, Federico Orlando e la matricola Marco Borghini si sono battuti al meglio delle loro possibilità sulle asperità del percorso e contro le avverse condizioni meteo del finale di gara, una garanzia di risultati e di impegno, qualità che hanno trasmesso ai più giovani compagni di squadra, Joel Calbi e Stefano Braccini, all'esordio di un campionato italiano”.
La rassegna tricolore è partita il sabato con i 2km femminili e 3 km maschili delle rappresentative per regioni della categoria Cadetti; tre dei dieci componenti del gruppo laziale sono i portacolori della squadra civitavecchiese del “Moretti-della Marta”: 7^ posizione finale per una controllata Sara Pontani e 16^ per Myriam Tofi al primo anno di categoria e già protagonista contribuiscono fattivamente all'argento a squadre; Leonardo Dolci è 9° preceduto da un pari merito al 7^ posto dei colleghi lombardi, ottima gara per lui condotta con un atteggiamento altamente agonistico grazie al quale porta anche la rappresentativa maschile all'argento.
Staffetta mista 4x2Km per l'allievo Joel Calbi (2005), lo junior Stefano Braccini (2003), la promessa Marco Borghini (2000) e il senior Federico Orlando (1992): percorso reso insidioso da una ripida montagnola che ha impegnato particolarmente il primo, giovane frazionista, dedito più frequentemente alle prove veloci, i compagni di squadra hanno scalato qualche posizione, metro dopo metro, fino al veterano Orlando che ha mantenuto e controllato la situazione giungendo in 27^ posizione migliorando lo storico societario delle precedenti staffette tricolori.
La domenica è la giornata delle categorie assolute con l'apertura della prova veloce sui 3km in cui Isabella Papa dopo una breve esitazione nella frazione centrale innesta il turbo concludendo la gara in rimonta fino a conquistare un meritatissimo quanto prestigioso 8° posto..
10km con i fedelissimi Matteo Moretti, Federico Ubaldi e Federico Orlando con Marco Borghini a completare la squadra assoluta, meteo capriccioso con partenza soleggiata e ultimi minuti di gara sotto la grandine non ha intimorito i ragazzi biancoblu che tagliano i traguardo in 40^ posizione su una partecipazione di circa 250 partenti, terza squadra laziale dopo il team viterbese e la SSLazio.






Fonte: Patrizia Rotolo

Realizzazione siti web www.sitoper.it