13 Giugno 2021
tirrenoatleticacivit@libero.it
news
percorso: Home > news > News Generiche

Conferme dai Cadetti : tre titoli provinciali, un record societario e ottime gare

26-05-2021 15:02 - News Generiche
Gabriele Tarricone (foto M.De Angelis)
Mattinata calda e ventosa per questa seconda giornata del campionato provinciale cadetti e cadette (2006-2007). I giovani portacolori biancocelesti portano a casa dei grandi risultati che confermano lo stato di grazia frutto della costanza nel lavoro
Si parte subito con la gara più lunga della giornata, i 2000m. Alla partenza Leonardo Dolci che vince la maglia di campione provinciale conducendo una gara in solitaria e stracciando il suo vecchio record personale di ben 7” chiudendo in 6’04”75. Tra le Cadette, è ancora una volta campionessa provinciale Sara Pontani e argento per Myriam Tofi che chiudono rispettivamente in 6’52”01 e 6’54”85, quest’ultima al record personale.
Grande prestazione per Gabriele Tarricone nel salto in alto. Il cadetto fa suo il primato societario di categoria che resisteva dal 2012, è campione provinciale con la fantastica misura di 1,80m che lo proietta al terzo posto nelle graduatorie nazionali tra i suoi coetanei.
Nei 150m maschili troviamo Andrea Augelli che il suo personale con 19”63, mentre Matteo Erriquez taglia il traguardo in 23”64. Tra le cadette Asia Bernardini manca il suo record di pochissimo e taglia il traguardo in 21”56. Sara e Camilla Zaccaria, all’esordio sulla distanza, chiudono rispettivamente in 23”04 e 23”68.
Bei risultati anche nei 600m per i nostri alfieri. Tra i maschi buona la prima per Andrea Pierantozzi che corre forte e chiude in 1’40”02, Fabio Massimo Baliva nella serie precedente va al record personale in 1’40”22 mentre Alessio Gabella sfiora il suo primato in 1’51”61. Tra le cadette abbiamo Consuelo Giovagnoli, anche lei al personale, che corre in 1’53”90 e Gloria De Santis termina in 2’03”85.
Altro record personale per Matteo Bonamano che torna dopo tanto tempo al salto in lungo. Gara un po’ travagliata per lui, con una lunga interruzione per la partecipazione nella staffetta 4x100 e successivo ritorno in pedana, il cadetto salta un ottimo 5,51m e si classifica in 6^ posizione.
Chiudono la giornata le 4x100 maschili e femminili. Tra i cadetti abbiamo Baliva-Bonamano-Augelli-Tarricone che corrono molto forte le loro frazioni, ma con qualche errore nei cambi chiudono 6^ in 48”31, ottimo risultato ma ampiamente migliorabile. La staffetta cadetta composta da Giovagnoli-Tofi-Pontani-Bernardini conclude la gara effettuando degli ottimi cambi in grande sicurezza e fermano il crono a 56”57.
Nonostante la stagione outdoor sia iniziata da quasi due mesi i ragazzi continuano a migliorare segno questo di grande maturità agonistica e di notevole capacità di concentrazione. Domenica si replica nello splendido scenario del Guidobaldi di Rieti, palcoscenico del record italiano di Roberta Bruni domenica scorsa e dell’esordio stagionale di Tortu sui 100 metri nel giorno del mancato duello con il neo primatista Jacobs, particolare che costituirà sicuramente un ulteriore motivo di crescita e di stimolo per i nostri ragazzi. “




Fonte: Patrizia Rotolo

Realizzazione siti web www.sitoper.it