29 Settembre 2021
tirrenoatleticacivit@libero.it
news
percorso: Home > news > News Generiche

U16: staffetta di PB da Roma a Rieti

31-05-2021 09:39 - News Generiche
Matteo Bonamano-salto in lungo (foto M.De Angelis)
Prova conclusiva per il campionato di società cadetti al Guidobaldi di Rieti, una grande squadra sia al maschile che al femminile con risultati più che soddisfacenti a riscrivere le pagine dei risultati personali di questi portentosi ragazzi. Leonardo Dolci sui 2000m conduce tutta la gara concludendo con l'ottimo tempo e nuovo pb di 6'00”19 cedendo però gli ultimi passi all'avversario reatino. Stessa distanza per la compagna Myriam Tofi che lima il pb con 6'54”09.
600m combattuti in casa con 1'36”57 per Andrea Pierantozzi, 1'39”57 Fabio Massimo Baliva e 1'47”22 Alessio Gabella , tutti i ragazzi tracciano un solco sulla precedente prestazione. Per la velocità, Gabriele Tarricone accantona per un attimo la pedana dell'alto e vince la batteria dei 150m riscrivendo oltre il PB anche il primato societario di categoria con il crono a 18”04; miglioramenti di carattere anche per Andrea Augelli e Matteo Erriquez con 19”30 e 22”99, 23”27 per Camilla Zaccaria anche lei al PB; Francesco Pronunzio conclude in 22”09 prima prova danneggiata da una fastidiosa contrattura in curva che non paga le sue capacità da riscattare sicuramente alla prossima occasione. Nei 600m femminili, Sara Pontani seconda ad una prova regionale e con il bel risultato di 1'38”76 riscrive anche lei un primato sociale. Asia Bernardini gestisce la gara in maniera più controllata e ferma il crono a 1'52”96 con il PB, Consuelo Giovagnoli in 1'55”16 consolida i precedenti risultati. Un grande Matteo Bonamano si migliora nel salto in lungo e atterra a 5,58m. Primato anche per Daniele Cersosimo al Peso con la misura di 8,46m
Ai campionati di società viene richiesto di ottenere risultati in 14 gare, tra queste alcuni atleti sono chiamati a coprire gare inusuali ma fondamentali per la bandiera così da poter accedere alla tanto desiderata finale a cui entrano solo le prime 12 squadre laziali, lo sanno bene gli allenatori in campo Claudio Ubaldi ,Massimo Dolci, Mauro Leoni, Lorenzo Patanè e Federico Ubaldi e lo sanno ancor di più gli atleti: Gloria De Santis al salto triplo, Chiara Agostini al disco e Sara Zaccaria al giavellotto producono quei punti preziosi per completare i punteggi delle gare richieste dal regolamento.
Le 4x100 concludono le fatiche dei giovani Cadetti: 49”03 per Baliva-Pierantozzi-Augelli-Tarricone , 56”30 per Giovagnoli-Tofi-Pontani-Bernardini e 59”22 per Zaccaria-Zaccaria-Agostini-De Santis.
non resta che attendere il conteggio dei punteggi, i ragazzi hanno dato il massimo, hanno creato situazioni da atleti maturi e affrontato qualche difficoltà sopravvenuta per qualche defezione non prevista. Gli atleti hanno risposto prontamente con una serie di primati personali. Sarebbe un risultato storico accedere alla finale con entrambe le formazioni”.
Allo stadio romano Paolo Rosi, con Federico Orlando allenatore in campo, grande prova per Beatrice Pelliccione che vince la prima serie dei 600m in 1'50”84 seguita da Linda Graziosi in 1'56”76; le due ragazze (2008-2009) si piazzano pi al secondo e quarto posto nella classifica generale.
Buone le prove per Emma Pucci ed Annalisa De Fazi, 2'03”53 e 2'14”63 con buone prospettive di miglioramento visto la ancora acerba carriera agonistica. La staffetta 4x100 le vede chiudere con un buon punto di inizio con il tempo di 1'10”05. Fabio Di Francesco nei 60hs chiude in 12”04. Risultati buoni e positivi che fanno coppia con quelli di appena una settimana fa e che danno la giusta carica per affrontare la prossima prova in vista della finale del frequentatissimo Trofeo delle Province.




Fonte: Patrizia Rotolo

Realizzazione siti web www.sitoper.it